Acido tricloroacetico (TCA)

L’acido tricloroacetico (TCA) è un prodotto di sintesi, con spiccatissima attività ossido-riduttiva.

La sua azione avviene attraverso la coagulazione delle proteine cutanee, con forte attività cheratolitica, schiarente e sebostatica. Svolge, inoltre, azione di attivazione dei fibroblasti, che vengono stimolati  a produrre nuove fibre collagene ed elastiche.

A seconda della concentrazione utilizzata, il TCA permette di effettuare peelings da molto superficiali fino a profondi.

Le concentrazioni più elevate consentono di correggere difetti causati da photoaging severo, ma in questo caso i rischi di complicanze aumentano. E’, quindi, più conveniente effettuare più sedute distanziate con concentrazioni minori.

Questo peeling provoca la coagulazione delle proteine cutanee, con formazione di un colorito color bianco ghiaccio (detto anche frost) ed una successiva esfoliazione e riepitelizzazione.

Le indicazioni spaziano dal photoaging lieve e moderato fino a quello più grave, al melasma epidermico, all’acne e alla cute seborroica.

Le complicanze sono quelle comuni agli altri peelings e comprendono gravidanza, allattamento, pazienti trattati con isotretinoina nei 12 mesi precedenti, sottoposti a lifting faciale nei tre mesi precedenti, herpes, infezioni cutanee in atto ed i fototipi più scuri.

Peeling acido tricloroacetico TCA - Enerpeel

Dottor Giovanni Brunelli

Specialista in Chirurgia

Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Via Guido Zadei, 64

25123 Brescia

 

Tel. 030.390790

Cell. 335.294713

Mail: info@giovannibrunelli.it

 

Orari d'apertura: su appuntamento.

Earfold, correzione miniinvasiva ambulatoriale per le orecchie a ventola
Nuova sede di lavoro a Desenzano del Garda
Nuova sede di lavoro a Mantova

Vuoi iscriverti alla newsletter?

Compila il modulo qui sotto per essere informato sulle novità!

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Dottor Giovanni Brunelli Via Guido Zadei 64 25123 Brescia

Chiama

E-mail

Come arrivare