Biorivitalizzazione senza aghi

Ultrapeel II Transderm (Mattioli Engineering) rappresenta il sistema di microdermoabrasione più innovativo e tecnologicamente avanzato a disposizione di chirurghi plastici, dermatologi e medici estetici.

Ultrapeel II permette al professionista di eseguire una grande varietà di trattamenti in modo sicuro, sterile ed igienico, evitando ogni rischio di contaminazione da paziente a paziente.

Il sistema è stato sviluppato per migliorare la pelle esercitando un effetto reale sia sulla sua salute interna, sia sul suo aspetto esterno, combinando la microdermoabrasione e la veicolazione transdermica di medicinali o prodotti (acido jaluronico, collagene) fino agli strati più profondi.

L'efficacia di Ultrapeel II è legata all'associazione di due metodi: la microdermoabrasione e la dermoelettroporazione.

La prima, effettuata per mezzo di cristalli sterili di corindone e attraverso strumenti monouso posizionati sulla cute dei pazienti, elimina lo strato corneo ripulendo la pelle dalle cellule necrotiche che impediscono l'assorbimento profondo di qualsiasi sostanza.

La seconda, la dermoelettroporazione, si basa su lievi impulsi elettrici e vibrazioni che "aprono" delle porte funzionali fra le cellule, come dei "canali" nelle strutture tessutali, che attivano delle correnti di liquido interstiziale con la capacità di utilizzare questi condotti naturali per portare le sostanze curative come elastina, collagene, acido ialuronico ma anche sostanze botulinosimili, dermocosmetici, vitamine e aminoacidi nell'ambito della matrice interstiziale e, in alcuni casi, nell'ambito cellulare. Contemporaneamente l'apparecchiatura, per mezzo di particolari vibrazioni, stimola sia i vari recettori che si trovano sotto la pelle, come ad esempio i corpuscoli di Merkel (deputati alla vascolarizzazione della pelle) sia i fibroblasti che producono nuove fibre di collagene e trattengono acqua per garantire l'idratazione naturale della pelle.

Questa combinazione può apportare significativi miglioramenti al tono, alla trama ed alla luminosità della pelle.

La procedura è assolutamente indolore e dà risultati immediati. Può comparire un lieve rossore che permane per qualche ora, dovuto soprattutto all'effetto levigante della micro dermoabrasione.

Il trattamento è particolarmente apprezzato perché ha anche effetto rilassante grazie al massaggio eseguito dalla vibrazione del manipolo.

La paziente può tornare immediatamente alle proprie attività od alla vita sociale.

Indicazioni:

. biorivitalizzazione, biostimolazione

. fotoinvecchiamento

. cronoinvecchiamento

. trattamento della cellulite (PEFS)

. trattamento del rilassamento cutaneo

. trattamento delle smagliature

. trattamento dell'iperidrosi ascellare, palmare e plantare

. terapia del dolore

Ultrapeel II ha ottenuto l'approvazione della severissima FDA americana nell'ottobre 2004 "come apparecchiatura per la somministrazione locale di farmaci nell'organismo, utilizzabile come alternativa alle tecniche classiche di iniezione".

Già presente da qualche anno sul mercato, rappresenta un'importante conferma nel campo della medicina estetica, perché è l'unica tecnica dimostrata che consente, per via transcutanea, in modo incruento e senza alterazione dei prodotti, la penetrazione nei tessuti di varie sostanze, anche di grandi dimensioni, finora inoculate in profondità solo con siringhe ed aghi ed in grado di regolare, attivare e nutrire i tessuti stessi.

 

Dottor Giovanni Brunelli

Specialista in Chirurgia

Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Via Guido Zadei, 64

25123 Brescia

 

Tel. 030.390790

Cell. 335.294713

Mail: info@giovannibrunelli.it

 

Orari d'apertura: su appuntamento.

Earfold, correzione miniinvasiva ambulatoriale per le orecchie a ventola
Nuova sede di lavoro a Desenzano del Garda
Nuova sede di lavoro a Mantova

Vuoi iscriverti alla newsletter?

Compila il modulo qui sotto per essere informato sulle novità!

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Dottor Giovanni Brunelli Via Guido Zadei 64 25123 Brescia

Chiama

E-mail

Come arrivare